HD 214665

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
HD 214665
HD 214665
Lacerta IAU.svg
Classificazionedoppia ottica
Classe spettraleM4+ III
Tipo di variabilesospetta
Distanza dal Sole430 anni luce
CostellazioneLucertola
Coordinate
(all'epoca J2000)
Ascensione retta22h 38m 38s
Declinazione+56° 47′ 45″
Lat. galattica-1,51°
Long. galattica105,48°
Dati fisici
Massa
1,2 M
Temperatura
superficiale
2900 K (media)
Indice di colore (B-V)+1,506(B-V)
Metallicità...% rispetto al Sole
Dati osservativi
Magnitudine app.5,11
Magnitudine ass.-0,49
Parallasse0,013 arcsec
Moto proprio+0,0064 (AR)
-0,029 (Dec)
Velocità radiale-8 km/s
Nomenclature alternative

Coordinate: Carta celeste 22h 38m 38s, +56° 47′ 45″

HD 214665 è una stella doppia della costellazione della Lucertola, situata nella parte settentrionale della costellazione, a soli 7 primi in Declinazione dal confine con la costellazione di Cefeo.

È anche una stella doppia, nota come HJ 1796; la sua compagna è di magnitudine 10,8, classe spettrale M4, separata dalla primaria da 29,5-30,9 secondi d'arco, con un angolo di posizione di 10-11°, misurazioni effettuate in 4 osservazioni fra il 1902 e il 1958.

È anche una variabile cefeide sospetta, designata come V416 Lac e NSV 14260, con piccole oscillazioni di magnitudine.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La componente principale è una gigante rossa di classe spettrale M4 III, con una temperatura superficiale di 2900 gradi K e una massa pari a 1,2 masse solari. La stella possiede una magnitudine apparente di +5,11, quindi visibile ad occhio nudo solo in notte buie. Il sistema è distante 429 anni luce.[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ www.wolframalpha.com, su wolframalpha.com. URL consultato il 6 giugno 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Cataloghi stellari, su alcyone.de. URL consultato il 16 gennaio 2008 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  • Software astronomico Megastar 5.0
Stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni