Glymur

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Glymur
Glymur
La cascata Glymur all'interno della gola scavata dal fiume Botnsá
Stato Islanda Islanda
Regione Vesturland
Contea Hvalfjörður
Comune Akranes
Coordinate 64°23′27.29″N 21°15′06.67″W / 64.390915°N 21.251852°W64.390915; -21.251852
Fiume
Salto massimo 198 m
Mappa di localizzazione: Islanda
Glymur
Glymur

La cascata Glymur, con i suoi 198 metri di salto è stata per lungo tempo considerata la più alta tra le cascate dell'Islanda, prima che le misurazioni effettuate nel 2011 sulla cascata Morsárfoss indicassero che quest'ultima, con un salto di 227 m, risulta di circa 30 metri più alta.[1][2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Considerata fino al 2011 la più alta cascata dell'Islanda, Glymur è situata lungo il corso del Botnsá, fiume che trae origine da un modesto lago situato in una spianata pianeggiante. Alla testata della valle, invece di scendere con modesti salti, il fiume si è scavato un canyon lungo circa un chilometro e che presenta un sensibile dislivello di oltre 200 metri.[3]

Accesso[modifica | modifica wikitesto]

Situata relativamente distante dalla strada principale, in seguito all'apertura della galleria sotto il fiordo Hvalfjörður presso Akranes, e con un sentiero d'accesso difficoltoso, Glymur viene visitata più raramente dai turisti. La cascata è raggiungibile dopo un'escursione di 3 km da un parcheggio all'interno del fiordo. A causa della stretta gola, tuttavia, non è possibile osservarla in tutta la sua altezza.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Iceland’s Tallest Waterfall Might Lose Its Status in Iceland Review, 16 giugno 2011
  2. ^ New Glacial Waterfall in Iceland 240 Meters High Archiviato il 12 agosto 2011 in Internet Archive. in Iceland Review, 8 luglio 2011
  3. ^ (EN) Glymur, Iceland, su worldwaterfalldatabase.com. URL consultato il 18 gennaio 2021.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) informazioni, su nat.is. URL consultato il 5 agosto 2004 (archiviato dall'url originale il 4 giugno 2004).
Controllo di autoritàVIAF (EN3136152140029611100001 · WorldCat Identities (ENviaf-3136152140029611100001
Islanda Portale Islanda: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Islanda