Gitmo - Le nuove regole della guerra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gitmo - Le nuove regole della guerra
Titolo originaleGitmo: Krigets nya spelregler
Paese di produzioneSvezia
Anno2006
Durata75 min
Generedocumentario
RegiaErik Gandini, Tarik Saleh
FotografiaCarl Nilsson, Lukas Eisenhauer
MontaggioMikkel E.G Nielsen, Thomas Lagerman
MusicheKrister Linder
Premi
  • 2006 Seattle International Film Festival - Primo premio
  • 2006 Miami International Film Festiva - Premio speciale della giuria
  • 2006 Festival delle Libertà Bruxelles, Belgio - Primo premio
  • 2006 Music Film Festival di Auxerre - Premio per la miglior musica

Gitmo - Le nuove regole della guerra (Gitmo: Krigets nya spelregler), noto anche con il titolo internazionale Gitmo: The New Rules of War, è un documentario svedese pubblicato nel 2006 da Erik Gandini e Tarik Saleh.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2003, quando il cittadino svedese Mehdi Ghezali si trovava detenuto a Guantanamo da oltre un anno e la sua vicenda comincia ad attirare l'attenzione dei media svedesi, Erik e Tarik iniziano a filmare il documentario e visitano la base di "Gitmo". Mehdi Ghezali verrà rilasciato nel 2004 e potrà essere intervistato.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema