Giro di vento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giro di vento
AutoreAndrea De Carlo
1ª ed. originale2004
Genereromanzo
Lingua originaleitaliano

Giro di vento, pubblicato nel 2004, è il tredicesimo romanzo di Andrea De Carlo.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Racconta la storia di quattro amici di lunga data, due uomini e due donne, che insieme a un agente immobiliare partono da Milano in direzione dell'Umbria, per visitare alcune case di campagna che intendono comprare, con l'intenzione di ristrutturarle e utilizzarle per il loro tempo libero. Giunti quasi a destinazione dopo il lungo viaggio, i cinque perdono però la strada, e dopo essersi aggirati tra i boschi nel buio e sotto la pioggia, vengono accolti da una piccola comunità autosufficiente che sembra vivere fuori dal tempo, in alcune abitazioni occupate abusivamente. Solo il giorno dopo gli amici e l'immobiliarista si accorgeranno che le case in cui si trovano sono le stesse che intendevano comprare.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

"Un romanzo divertente e inquietante, amaro e ricco di ironia, perfettamente calato nella geografia della mediocrità contemporanea. Nessuno, ci pare, è riuscito a farlo con una simile disponibilità emotiva e profondità d'osservazione analitica" Sergio Pent, La Stampa;

"È abile, De Carlo, nel trascorrere da una trama, per così dire, in movimento, all'incontro-scontro tra due universi" Giovanni Pacchiano, Il Sole 24 Ore;

"Questo romanzo è quasi più attuale oggi di quando è stato pubblicato nel 2006! De Carlo ha una scrittura minuziosa e precisa che conquista il lettore fin dalle prime pagine: è bravissimo nel descrivere abitudini, insicurezze e legami del nostro vivere quotidiano. Se poi si aggiunge l'ironia con cui mette a fuoco le situazioni, viene fuori un romanzo che porta a ragionare su quanto di superfluo, falso e superficiale c'è nelle nostre vite e quanto invece di sereno, armonioso e autentico, pur con tutte le difficoltà, si possa conquistare…" Romano Montroni, Corriere di Bologna, 15/11/2014, pag. 22

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura