Giallo di acridina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giallo di acridina
250px
Nomi alternativi
2,7-dimetilacridina-3,6-diamina
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C15H15N3
Massa molecolare (u) 273,30
Aspetto cristalli rosso/marrone
Numero CAS 92-26-2
Numero EINECS 202-141-5
PubChem 8672
SMILES CC1=CC2=CC3=C(C=C(N)C(C)=C3)N=C2C=C1N e Cc1cc2cc3cc(c(cc3nc2cc1N)N)C.Cl
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
tossico a lungo termine irritante

attenzione

Frasi H 302 - 312 - 315 - 319 - 332 - 335 - 351
Consigli P 261 - 280 - 305+351+338 [1]

Il giallo di acridina è un composto eterociclico aromatico. Viene utilizzato in citologia e istologia come colorante.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 23.05.2014
chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia