Ghiacciaio Yoder

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ghiacciaio Yoder
C75112s5 Ant.Map Toney Mountain.jpg
Nella parte settentrionale di questa mappa è possibile vedere il flusso del Yoder che si unisce a quello del ghiacciaio Kohler.
StatoAntartide Antartide
RegioneTerra di Marie Byrd
ProvinciaCosta di Bakutis
Coordinate75°07′S 114°24′W / 75.116667°S 114.4°W-75.116667; -114.4
Altitudine359 m s.l.m.
Lunghezza4,8 km
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Antartide
Ghiacciaio Yoder
Ghiacciaio Yoder

Il ghiacciaio Yoder (in inglese Yoder Glacier) è un ghiacciaio lungo circa 4,8 km situato nell'entroterra della costa di Bakutis, nella parte orientale della Terra di Marie Byrd, in Antartide. Il ghiacciaio, il cui punto più alto si trova a circa 400 m s.l.m., è situato in particolare a nord-est del picco Haver, nella dorsale di Kohler, e da qui fluisce verso est fino a unire il proprio flusso a quello del ghiacciaio Kohler.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il ghiacciaio Yoder è stato mappato dallo United States Geological Survey grazie a ricognizioni terrestri dello stesso USGS e a fotografie aeree scattate dalla marina militare statunitense (USN) nel periodo 1959-1971; esso è stato poi così battezzato dal Comitato consultivo dei nomi antartici in onore di Robert D. Yoder, del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti d'America, direttore della Commissione Interagenzie in Antartide nel periodo 1970-73.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ghiacciaio Yoder, su geonames.org, GeoNames.Org (cc-by), 20 gennaio 2008. URL consultato il 26 ottobre 2017.
  2. ^ (EN) Ghiacciaio Yoder, in Geographic Names Information System, USGS.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]