Fotonica del silicio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La fotonica del silicio è lo studio e l'applicazione di sistemi fotonici che usano il silicio come un mezzo ottico. Il silicio usato in questo contesto è solitamente modellato con una precisione sub-micrometrica all'interno dei singoli componenti fotonici; questi operano nella scala dell'infrarosso, tipicamente alla lunghezza d'onda di 1,55 micrometri, usata peraltro anche in tutti i sistemi di telecomunicazione in fibra ottica. Il silicio viene steso su uno strato di ossido di silicio in ciò che comunemente viene denominato come SOI (silicon on insulator).

Tutti gli apparecchi realizzati con la fotonica del silicio si avvalgono delle consuete tecniche di fabbricazione utilizzate per la fabbricazione di semiconduttori, e proprio per il fatto che il silicio sia già ampiamente utilizzato per la realizzazione di circuiti integrati, si presta alla realizzazione di ibridi ottici ed elettronici.