Fiume Ziz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ziz
Ziz river (js).jpg
StatiAlgeria Algeria
Marocco Marocco
Lunghezza282 km
NasceAlto Atlante

Il fiume Zīz (in arabo: وادي زيز‎, Wādī Zīz,[1] o Nahr Zīz), è un fiume del meridione del Marocco e dell'Algeria. Sgorga dalle montagne dell'Alto Atlante marocchino e scorre per 282 chilometri (175 mi) nel deserto del Sahara, in Algeria. Sebbene il fluire dell'acqua sia intermittente, il fiume facilita nondimeno il trasporto umano in un'area caratterizzata da rilievi montuosi abbastanza aspri.

Città che sorgono sulle spopnde del fiume sono al-Rashīdiyya, Erfoud (Arfūd) e Sijilmassa. Vi è anche una diga che consente la produzione di energia idroelettrica presso al-Rashīdiyya.[2]

Diritti idrici[modifica | modifica wikitesto]

Lungo il fiume esiste un libero trattamento delle acque, per cui ogni villaggio fruisce del diritto di prelievo per fini irrigativi grazie a un tipico sistema di canalizzazioni che alimentano le coltivazioni della palmae e di altri prodotti ortofrutticoli, utili per uso domestico.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (AR) مطعم يُحوّل حياة سكان "وادي زيز" إلى جحيم, su Hespress. URL consultato il 5 maggio 2020.
  2. ^ Ziz River, in Encyclopædia Britannica on line, Encyclopædia Britannica, Inc.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  • Sijilmassa, una città di notevole rilevanza economica nella storia del Maghreb, fu fondata sulle sponde del fiume.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Marocco Portale Marocco: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Marocco