Feng Keshan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Feng Keshan[1] 冯克善(cinese) (Huaxian, 17761813) è stato un rivoluzionario cinese.

Feng Keshan (冯克善) proveniva da una famiglia benestante della contea di Huaxian (滑县) nella provincia di Henan. Nel 1811 entra a far parte della setta Baguajiao, divenendone uno dei tre capi. Egli era un praticante di Meihuaquan, anche se per alcuni praticava Baguaquan per una tecnica che un testimone dice di avergli visto fare (Bafangbu), stile che essi[2] considerano all'origine del Baguazhang. Quest'ultima tesi è stata confutata da maestri quali Han Jianzhong e Ma Aimin[3][4]. Feng Keshan muore nel 1813 per dismembramento, secondo la pena capitale più temibile contemplata nel codice della dinastia Qing. Con lo stesso nome, si faceva chiamare un insegnante di Chuojiao, Zhao Canyi, legato alla setta Tianlijiao che aveva partecipato alla Rivolta dei Taiping[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica cinese il cognome precede il nome. "Feng" è il cognome.
  2. ^ Tesi riportata dal maestro Jiang Rongqiao (姜容樵)
  3. ^ Han Jianzhong 韩建中, Feng Keshan yuanxi meihuaquan menpai ren 冯克善原系梅花拳门派人 , articolo pubblicato sulla rivista Zhonghua Wushu, nel numero 07 del 2005
  4. ^ Ma Aimin 马爱民 ,Kangxi Wu Tanhua Yang Bing yu Meihuaquan de Chuanbo 康熙武探花杨炳与梅花拳的传播, articolo pubblicato su "Tiyu Wenhua Huadao" nel numero 2 del 2002
  5. ^ Liu Jingshan 刘景山, Chuojiao 戳脚, 1983

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Naquin Susan, Millenarian rebellion in China: the Eight Trigrams uprising of 1813, Yale University Press, 1977

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Feng Keshan e Baguazhang, su shenming.it. URL consultato il 5 agosto 2008 (archiviato dall'url originale il 16 settembre 2008).