Evidenziatore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Una coppia di evidenziatori

L'evidenziatore è un pennarello dalla punta a scalpello utilizzato per richiamare l'attenzione su alcune sezioni di un documento, grazie ad una marcatura effettuata con colori particolarmente vividi e traslucidi o fluorescenti.

Serie di evidenziatori
Punta di un evidenziatore

È stato inventato nel 1962 in Giappone da Yukio Horie.

Al giorno d'oggi ne esistono di una vasta gamma di colori (azzurro, arancione, giallo, rosso, rosa, viola, fucsia e verde); il desiderio diffuso tra gli studenti di vivacità e originalità è sfociato nella produzione di evidenziatori sempre più stravaganti e variegati.

Alcuni software di elaborazione testi offrono la possibilità di simulare la colorazione di alcune parole, (ad esempio il creatore di pdf), come se fossero sottolineati da un evidenziatore.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Scienza e tecnica Portale Scienza e tecnica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scienza e tecnica