Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Euprepio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Euprepio è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2][3].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

  • Maschili: Eupreprio[3], Eupremio[3]
  • Femminili: Euprepia[1], Euprepria[3], Eupremia[3]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Continua il nome augurale greco Ευπρεπιος (Euprepios), latinizzato in Euprepius. È derivato dal greco εὐπρεπής (euprepes, "decoroso", "modesto"), composto dalle radici ευ (eu, "bene") e πρέπω (prepo, o πρέπειν, prepein, "assomigliare", "essere visibile"), quindi può essere interpretato come "di bella presenza"[1], "maestoso", "distinto"[4]. Alcune fonti interpretano il secondo elemento come "essere adatto"[3].

Il nome è ormai caduto in disuso, sopravvivendo solo in alcune aree della Puglia[3].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si può festeggiare il 21 agosto in memoria di sant'Euprepio, vescovo di Verona[3][5][6], oppure il 27 settembre in ricordo di sant'Euprepio (a volte alterato in Eupremio), martire sotto Diocleziano ad Egea, in Cilicia, con i santi Cosma, Damiano, Antimo e Leonzio[3][6][7].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante Eupremio[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Accademia della Crusca, p. 641.
  2. ^ De Grandis, p. 174.
  3. ^ a b c d e f g h i La Stella T., p. 141.
  4. ^ a b c d e Albaigès i Olivart, p. 107.
  5. ^ Sant' Euprepio di Verona, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 4 febbraio 2015.
  6. ^ a b (EN) Name - Euprepius, su CatholicSaints.info. URL consultato il 4 febbraio 2015.
  7. ^ (EN) Martyrs of Aegea, su CatholicSaints.info. URL consultato il 4 febbraio 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi