Erope

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nella mitologia greca, Erope era il nome di diversi personaggi di cui si raccontano le gesta.

Il mito[modifica | modifica wikitesto]

Sotto tale nome ritroviamo:

  • Erope (o Aèrope) è un personaggio della mitologia greca, figlia di Catreo e quindi discendente di Minosse. Viveva a Micene quando vi giunsero i due fratelli Atreo e Tieste scacciati da Pelope di Pisa. Erope sposò Atreo, re di Argo, e dalla loro unione nacquero Agamennone e Menelao. Erope tuttavia amava Tieste e avendolo sedotto istigò l'amante ad uccidere suo marito.
  • Erope, figlia di Cefeo, uno dei sovrani del regno di Tegea. Dal dio della guerra Ares ebbe un figlio chiamato Aeropo, al momento della nascita la donna morì ma grazie ai poteri del dio il bambino poté ancora bere il latte dal seno della madre.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Moderna[modifica | modifica wikitesto]

Mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca