Episoma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'episoma è un elemento genetico che può integrarsi attraverso un processo di ricombinazione in un cromosoma dell'organismo ospite indipendentemente dalla cellula batterica in cui risiede.

Nel ciclo litico il suo DNA è separato da quello dell'ospite e per uscire dalla cellula ospite usa la lisi (rottura della cellula). Nel ciclo lisogenico integra invece il suo DNA con quello della cellula ospite; in questo modo non può infettare altre cellule poiché non esce dall'ospite, però tutte le informazioni genetiche del virus vengono copiate insieme a quelle della cellula ospite durante la duplicazione del dna e così tutte le cellule figlie sono infettate; se però la cellula ospite viene esposta a raggi ultravioletti il DNA virale "fugge" dalla cellula tramite la lisi. Questo spiega perché spesso l'herpes labiale appare con il sole.

Gli episomi si differenziano dai plasmidi, in quanto non sono in grado di duplicarsi autonomamente.