Emba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Emba
Эмба, Казахстан - panoramio (3) (cropped).jpg
StatoKazakistan Kazakistan
Lunghezza712 km
Portata media17,5 m³/s
Bacino idrografico40 400 km²
NasceMonti Mugodžary
SfociaMar Caspio
46°37′42.1″N 53°19′02.41″E / 46.628362°N 53.317337°E46.628362; 53.317337
Mappa del fiume

L'Emba (in lingua kazaka: Ембі ou Жем, traslitterati: Embі o Zhem) è un fiume di 640 km che scorre nel Kazakistan. Nasce dai Monti Mugodžary, attraversa l'Altopiano di Ustyurt, e sbocca nel Mar Caspio settentrionale a est del fiume Ural, in zona steppica e desertica, priva d'acqua. Dalle zone del corso inferiore si estraggono cospicue quantità di petrolio. È considerato secondo una diffusa convenzione come confine tra Europa ed Asia; il primo a considerarlo tale fu il cartografo svedese Philip Johan von Strahlenberg nel 1725.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autoritàVIAF (EN315128828
  Portale Kazakistan: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Kazakistan