Elogio della fuga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elogio della fuga
Titolo originale Éloge de la fuite
Autore Henri Laborit
1ª ed. originale 1976
Genere saggio
Lingua originale francese

Elogio della fuga (Éloge de la fuite) è un saggio scritto dal biologo ed etologo Henri Laborit e pubblicato nel 1976.

L'autore analizza gli aspetti fondamentali della vita, l'amore, la morte, il lavoro ed evidenzia la costante ricerca del piacere, la necessità di cambiamento dell'essere umano ed il desiderio di sfuggire alla sua condizione.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura