Eiríksjökull

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eiríksjökull
Eiríksjökull2010.JPG
StatoIslanda Islanda
RegioneVesturland
CatenaAltopiani d'Islanda
Coordinate64°46′24″N 20°24′34″W / 64.773333°N 20.409444°W64.773333; -20.409444Coordinate: 64°46′24″N 20°24′34″W / 64.773333°N 20.409444°W64.773333; -20.409444
Tipocappa di ghiaccio
Altitudine1 675 m s.l.m.
Superficie22,00 km²
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Islanda
Eiríksjökull
Eiríksjökull

Ghiacciaio[modifica | modifica wikitesto]

Eiríksjökull (islandese per "ghiacciaio di Eirík") è un ghiacciaio islandese situato nella regione di Vesturland a Occidente del paese. È collocato a nord-ovest del grande ghiacciaio del Langjökull nel centro-ovest dell'Islanda. Il ghiacciaio raggiunge la quota di 1675 metri ed ha una superficie di 22 km².

Eiríksjökull

Vulcano[modifica | modifica wikitesto]

È situato al centro del campo di lava di Hallmundarhraun da cui emerge per 1000 metri, di questi i primi 350 m sono formati da Ialoclastite (móberg) che costituisce un tuya formato presumibilmente da una singola attività vulcanica subglaciale, sormontato da uno scudo di lava spesso 750 m. Rappresenta il più grande vulcano di questo tipo dell'isola[1]. La forma caratteristica a cima piatta del vulcano è dovuta all'eruzione della lava nello strato di ghiaccio che copriva l'Islanda nel corso dei periodi glaciali. Sono piuttosto rari al mondo, essendo limitati alle regioni interessate da ghiacciai continentali. Non sono note eruzioni storiche di questo vulcano[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Islanda Portale Islanda: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Islanda