Edipo e la Sfinge (Ingres)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Edipo e la Sfinge
IngresOdipusAndSphinx.jpg
AutoreJean Auguste Dominique Ingres
Data(1808 - 1827)
Tecnicaolio su tela
Dimensioni189×144 cm
UbicazioneMuseo del Louvre, Parigi

Edipo e la Sfinge (o Edipo spiega l'enigma della Sfinge o Edipo risolve l'indovinello della Sfinge) è uno dei lavori giovanili del pittore francese Jean Auguste Dominique Ingres. Realizzato in stile neoclassico, rappresenta il momento in cui Edipo rivela la soluzione da lui proposta dell'enigma impostogli da mostro; se non vi fosse difatti riuscito essa lo avrebbe divorato.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Ingres ha condotto un primo studio dell'opera nel 1808-9 in un formato contenuto, mentre si trovava in Italia, per poi passare tra il 1825-27 alla dimensione finale, ampliando la tela - in alto, a destra e a sinistra con tre strisce larghe rispettivamente 31, 31 e 20 cm - ed aggiungendo così molti dettagli. La composizione reca, in basso a sinistra, sul grande masso la scritta "I. Ingres Pingebat 1808".

L'opera, che nel 1829 uscì dallo studio di Ingres, pervenne intorno al 1839 al duca d'Orléans. Nel 1853 ricomparve sul mercato e quindi passò a far parte della collezione Tanneouy-Duchâtel, dalla quale, tramite lascito (1878), approdò al Louvre.

Descrizione e stile[modifica | modifica wikitesto]

La tela distingue, attraverso il contrasto della luce che mette in evidenza l'eroe mitico e l'oscurità che regna attorno alla Sfinge, il contrasto che vige tra l'intelletto e la forza bruta. Ai piedi delle due figure contrapposte i resti umani di coloro che non sono stati capaci di sciogliere l'indovinello. Sullo sfondo un altro personaggio, che non riesce a comprendere, s'appresta a fuggire.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàBNF (FRcb146136308 (data)
Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura