Eale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'eale (in latino eale), anche detto centicora, è un animale leggendario che appartiene alla mitologia europea. Viene descritta come una capra o un'antilope, una creatura a quattro zampe e con corna che può ruotare completamente.

Origine del mito[modifica | modifica wikitesto]

La sua leggenda potrebbe originarsi dalla descrizione di un bufalo d'acqua indiano, capace di spostare in avanti le corna per la difesa. Il nome è stato associato all'ebraico ya‘el, che denota animali come lo stambecco, il camoscio, la capra di montagna.

Nell'architettura[modifica | modifica wikitesto]

È ricorrente nell'architettura britannica e simboleggia la difesa fiera. In particolare, l'eale è associata con la famiglia Beaufort, antenati della famiglia reale britannica.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

L'eale appare tra le carte "bestie araldiche" in Yu-Gi-Oh!.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mitologia Portale Mitologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia