Discussione:Alleluia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

E' la prima volta che scrivo su wikipedia. Non so se questo mio messaggio vi arriverà dato che il computer non è mio ma di mia figlia. Io posso usarlo, ma non posso inviare pareri personali non avendo un mio codice. Io non ho una cultura informatica per cui non conosco i termini in uso del computer. cercherò di spiegarmi come meglio posso. Digitando su internet: divinità odino ate giunone apollo, sono apparsi su internet varie voci. Nella voce: "qual'è il nome della divinità che più vi piace?", dopo che sono entrata nel commento, ho letto che tutti gli "DEI" avevano un "NOME PROPRIO". C'era la triade GIOVE,GIUNONE,MINERVA.Dice che GIUNONE era la moglie di ZEUS. Era madre terra. Al fianco del dio APOLLO c'era la dea ANDROGINA. La dea dell'arcobaleno era la dea IRIS. La musa greca dell'epica era CALLIOPE. Il dio della morte era OSIRIDE. La dea della guerra ATENA era la figlia di ZEUS. Ora tornando al nome del dio degli Ebrei e visto che tutti noi, tra il cielo e la terra, tra gli dei antichi e gli uomini dal primitivo ad oggi, abbiamo non solo un nome, ma anche un cognome, come può essere possibile che l'unico a non avere un nome e proprio l'unico dio da molti oggi riconosciuto?. Certo dopo moltissimi secoli in cui non si fa più menzione del nome di dio, arrivare ad averne una esatta pronuncia è quasi impossibile, però la bibbia spiega chiaramente da alcuni versetti che l'appellativo "DIO" è tradotto dall'ebraico con "ELIA" infatti chi avesse a portata di mano una bibbia, potrebbe leggere personalmente nel capitolo 27 del vangelo di Matteo nel versetto 46, che Gesù Cristo gridò dalla croce "Elì,Elì, lamà sabactàni?" cioè: "DIO mio, DIO mio....." nel versetto 47 specifica "Alcuni dei presenti udito ciò, dicevano :"Costui chiama ELIA". Per cui si deduce chiaramente che la parola DIO in lingua ebraica è tradotta con la parola ELIA. Cosa significhi realmente Elia, cioè cosa ha portato a dare alla parola dio la definizione ELIA la maggior parte di noi non lo sa. Forse qualche studioso ne sarà a conoscenza e sarebbe molto interessante se ne parlasse su wikipedia. La parola HALELU-YA'H scritta con una sola "L", io so che è di origine ebraica e che la traduzione esatta è "lodate Geova" il dio degli ebrei. Padre di Gesù Cristo nato a Betlemme in Giudea.Anche se figlio di Dio, è stato partorito da Maria moglie di Giuseppe discendente della famiglia reale di re Davide,( Confronta il vangelo di Matteo capitolo 1 versetto da 1 a 16), Gesù era di nascita ebreo.Gesù riconosceva il nome di suo padre, essendo egli suo figlio celeste. Israele non aveva più un re dal 607 a.c. dopo l'invasione dei babilonesi. Poi storicamente parlando sono stati invasi dai medi e persiani poi dai greci poi dai romani fino al Cristo.Per quanto non si conosca correttamente la traduzione del nome di dio, non gli si può riconoscere un semplice appellativo come "DIO", del resto anche gli dei di un tempo ormai sorpassato avevano avuto un nome proprio che gli dava gloria. Ancora oggi quando si parla di EROS si sa di che dio si parla, o quando si parla di ATE, o quando si studia di GIUNONE. Del resto è questo il concetto che da ad ognuno di noi una vera e propria identità. La propria personalità.

puoi guardare qui e qui e anche qui, potrai certamente trovare la spiegazione che cerchi. comunque credo che gli esempi che riporti non siano del tutto pertinenti: in ambiente politeistico gli dei dovevano essere distinti con un nome proprio, in contesto monoteistico dio è dio, ce n'è uno solo e non ci si può confondere. infine Gesù agonizzante sulla croce stava pregando con i salmi, di cui viene citato un versetto dall'evangelista. dio era chiamato anche Elohim, è quindi probabile che chi stava ai piedi della croce abbia potuto confondere facilmente le parole sussurrate da chi era in fin di vita. ciao --Kibira 12:13, 18 apr 2012 (CEST)