Diga di Teton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diga di Teton
Teton Dam failure.jpg
Il crollo della diga il 5 giugno 1976.
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoIdaho Idaho
FiumeTeton
Usoirrigazione, controllo delle piene
ProprietarioU.S. Bureau of Reclamation
Inizio lavori1972
Inaugurazione1976
Volume del bacino355 550 milioni di
Altezza93 m
Lunghezza940 m
Coordinate43°54′35″N 111°32′21″W / 43.909722°N 111.539167°W43.909722; -111.539167Coordinate: 43°54′35″N 111°32′21″W / 43.909722°N 111.539167°W43.909722; -111.539167
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Diga di Teton

La diga di Teton era una diga sul fiume Teton nello stato dell'Idaho (Stati Uniti), completata nel novembre del 1975.[1] A causa di fenomeni di erosione sotterranea, il 5 giugno 1976 si ebbe il collasso della diga, a causa del quale morirono 11 persone.[2] La diga non è più stata ricostruita.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Prima del 1963, la diga era conosciuta col nome di Fremont.
  2. ^ Il crollo della diga di Teton (PDF), su associazionegeotecnica.it. URL consultato il 15 dicembre 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]