Didone abbandonata (Piccinni)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Didone abbandonata
Titolo originaleDidone abbandonata
Lingua originaleitaliano
Genereopera seria
MusicaNiccolò Piccinni
LibrettoPietro Metastasio
Attitre
Prima rappr.8 gennaio 1770
TeatroTeatro Argentina di Roma
Personaggi
  • Didone
  • Enea
  • Jarba
  • Selene
  • Araspe
  • Osmida
  • Seguaci di Didone, guerrieri troiani, sacerdoti di Plutone

Didone abbandonata è un'opera seria in tre atti del compositore Niccolò Piccinni su libretto di Pietro Metastasio.

Fu rappresentata per la prima volta l'8 gennaio 1770 al Teatro Argentina di Roma.

Rappresentazioni in tempi moderni e registrazioni[modifica | modifica wikitesto]

Quest'opera fu rappresentata per la prima e unica volta in tempi moderni e registrata il 24 ottobre 2003 a Parigi. L'esecuzione de La Cappella della Pietà dei Turchini fu diretta da Antonio Florio, mentre i cantanti che si esibirono furono Roberta Invernizzi, Maria Ercolano, Dionisa Di Vico, Luca Dordolo e Milena Georgieva.

Musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica