Dedalo e Icaro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dedalo e Icaro
Autore Antonio Canova
Data 1779
Materiale marmo
Dimensioni 220 cm 
Ubicazione Museo Correr, Venezia

Dedalo e Icaro è un gruppo scultoreo realizzato da Antonio Canova nel 1779. La scultura marmorea (altezza 2,20 m) è ora conservata al Museo Correr di Venezia.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Le due figure sono poste simmetricamente ed assumono posizioni opposte. L'asse di simmetria, posto al centro della scultura, separa le linee forza dei due personaggi; queste linee forza si presentano come linee curve che, partendo dal centro della composizione, si allontanano dall'asse verso gli estremi dei corpi (capo e piedi), formando una specie di X (o per utilizzare una terminologia più corretta "la posizione delle due figure può essere definita chiastica").

Prese singolarmente le figure non sono stabili ma nell'insieme della composizione, grazie alla contrapposizione che distribuisce il peso, trovano il loro equilibrio. Dedalo mostra dei caratteri reali, sia nel volto che nel corpo, mentre Icaro rappresenta una bellezza ideale. Inoltre la scultura è caratterizzata dal contrasto luce-ombra creata dai due corpi.

scultura Portale Scultura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scultura