Cunaro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Cunaro è un personaggio dell'Eneide di Virgilio.

Cunaro
SagaEneide
Nome orig.
1ª app. inEneide di Virgilio, I secolo a.C. circa
Sessomaschio
Luogo di nascitaLiguria
Professionecondottiero, re

Il mito[modifica | modifica wikitesto]

Cunaro regna sui Liguri insieme a Cupavone, il giovane figlio di Cicno. Entrambi intervengono al fianco di Enea nella guerra contro Turno: i loro nomi vengono fatti nel catalogo degli alleati dei Troiani, nel libro X del poema.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nella traduzione dell'Eneide curata da Annibale Caro, il personaggio di Cunaro è sorprendentemente omesso.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]