Cristo morto sostenuto da due angeli (Marco Palmezzano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cristo morto sostenuto da due angeli
Palmezzano louvre.jpg
AutoreMarco Palmezzano
Data1510
Tecnicaolio e tempera su tavola
Dimensioni81×79 cm
UbicazioneMuseo del Louvre, Parigi

Il Cristo morto sostenuto da due angeli è un dipinto a olio e tempera su tavola (81x79 cm) di Marco Palmezzano, datato 1510 e conservato nel Museo del Louvre a Parigi.

Descrizione e stile[modifica | modifica wikitesto]

Il dipinto, che si rifà tardivamente allo stile di Andrea Mantegna e Giovanni Bellini, mostra in primo piano il corpo di Gesù morto, seduto sulla pietra dell'unzione e retto da due angeli. L'artista caricò gli elementi drammatici per suscitare un senso di pietà religiosa nel devoto. la sua figura risalta sullo sfondo di una sperone roccioso scuro, dove si trova il sepolcro. Lascaindoselo alle spalle, il Cristo vince la morte e dunque le tenebre, all'insegna del mondo di luce dopo la Salvezza.

Un soggetto simile dello stesso autore è il Cristo dolente nel Museo Liechtenstein di Vienna.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pittura