Costa di Walgreen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Immagine satellitare della costa di Walgreen.
Mappa di localizzazione: Antartide
Costa di Walgreen
Costa di Walgreen
La posizione della costa di Walgreen.

La costa di Walgreen (centrata alle coordinate 75°30′S 107°00′W / 75.5°S 107°W-75.5; -107) è una porzione della costa della Terra di Marie Byrd, in Antartide. In particolare, la costa di Walgreen si estende tra la capo Waite (72°42′S 103°03′W / 72.7°S 103.05°W-72.7; -103.05), sulla penisola King, a est, e capo Herlacher (73°45′S 114°12′W / 73.75°S 114.2°W-73.75; -114.2), sulla penisola Martin, a ovest, e confina a est con la costa di Eights (e quindi con la Terra di Ellsworth) e a ovest con la costa di Bakutis.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La costa di Walgreen è stata osservata per la prima volta nel febbraio 1940 durante ricognizioni aree effettuate da membri del Programma Antartico degli Stati Uniti d'America partiti dalla USS Bear e al comando del contrammiraglio Richard Evelyn Byrd. L'intera costa fu infine mappata dallo United States Geological Survey grazie a ricognizioni al suolo e a fotografie aeree scattate dalla marina militare statunitense tra il 1959 e il 1966.

La costa fu battezzata con il suo attuale nome dallo stesso Byrd in onore di Charles R. Walgreen (1873–1939) , presidente della compagnia di farmacie Walgreens Drug Co. di Chicago, che sponsorizzò la seconda missione di Byrd in terra antartica dal 1933 al 1935 e che fornì equipaggiamenti per la USS Bear dal 1939 al 1941.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Costa di Walgreen, GeoNames.Org (cc-by), 20 gennaio 2008. URL consultato il 3 aprile 2017.
  2. ^ (EN) Costa di Walgreen, in Geographic Names Information System, USGS.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]