Costa di Walgreen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Immagine satellitare della costa di Walgreen.
Mappa di localizzazione: Antartide
Costa di Walgreen
Costa di Walgreen
La posizione della costa di Walgreen.

La costa di Walgreen (centrata alle coordinate 75°30′S 107°00′W / 75.5°S 107°W-75.5; -107) è una porzione della costa della Terra di Marie Byrd, in Antartide. In particolare, la costa di Walgreen si estende tra la capo Waite (72°42′S 103°03′W / 72.7°S 103.05°W-72.7; -103.05), sulla penisola di King, a est, e capo Herlacher (73°45′S 114°12′W / 73.75°S 114.2°W-73.75; -114.2), sulla penisola di Martin, a ovest, e confina a est con la costa di Eights (e quindi con la Terra di Ellsworth) e a ovest con la costa di Bakutis.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La costa di Walgreen è stata osservata per la prima volta nel febbraio 1940 durante ricognizioni aree effettuate da membri del Programma Antartico degli Stati Uniti d'America partiti dalla USS Bear e al comando del contrammiraglio Richard Evelyn Byrd. L'intera costa fu infine mappata dallo United States Geological Survey grazie a ricognizioni al suolo e a fotografie aeree scattate dalla marina militare statunitense tra il 1959 e il 1966.

La costa fu battezzata con il suo attuale nome dallo stesso Byrd in onore di Charles R. Walgreen, presindente della compagnia di farmacie Walgreens Drug Co. di Chicago, che sponsorizzò la seconda missione di Byrd in terra antartica dal 1933 al 1935 e che fornì equipaggiamenti per la USS Bear dal 1939 al 1941.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Costa di Walgreen, GeoNames.Org (cc-by), 20 gennaio 2008. URL consultato il 03 aprile 2017.
  2. ^ (EN) Costa di Walgreen, in Geographic Names Information System, USGS.