Competenza trasversale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Con competenze trasversali si intendono quelle caratteristiche personali dell’individuo che entrano in gioco quando egli risponde ad una richiesta dell'ambiente organizzativo e che sono ritenute essenziali in ambito lavorativo per trasformare una conoscenza in comportamento. Il termine è dunque utilizzato per indicare capacità ad ampio spettro, non specifiche di una professione o di un ambiente organizzativo ed applicabili a compiti e contesti diversi.

Il concetto è simile a quello che in inglese viene denominato core skills, key skills, cross competencies, in Germania Schlüsselqualifikationen, übergreifende Kompetenzen e in Francia compétences transversales.

Esempio di competenze trasversali: capacità di diagnosi, di relazione, di problem solving, di decisione, di comunicazione, di organizzazione del proprio lavoro, di gestione del tempo, di adattamento a diversi ambienti culturali, di gestione dello stress, attitudine al lavoro di gruppo, spirito di iniziativa, flessibilità, visione d’insieme.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • [1] Documento Isfol sulla certificazione delle competenze