Colpo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Colpo
comune
Colpo – Stemma
Colpo – Veduta
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneBlason de Bretagne 3d.svg Bretagna
DipartimentoBlason département fr Morbihan.svg Morbihan
ArrondissementVannes
CantoneGrand-Champ
Territorio
Coordinate47°49′N 2°49′W / 47.816667°N 2.816667°W47.816667; -2.816667 (Colpo)
Altitudine117 m s.l.m.
Superficie26,33 km²
Abitanti2 262[1] (2009)
Densità85,91 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale56390
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE56042
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Colpo
Colpo

Colpo (in bretone: Kolpoù) è un comune francese di 2 262 abitanti situato nel dipartimento del Morbihan nella regione della Bretagna.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

«Stemma inquartato: nel 1º di verde, a due vacche passanti d'oro, ordinate in sbarra e accompagnate nel punto del capo da una moscatura d'armellino di nero; nel 2º di rosso, a tre maglie d'oro; nel 3º d'argento, al cervo passante di rosso; nel 4º di vaio, al crescente montante di rosso, attraversante in cuore; sul tutto, di aranciato, all'aquila imperiale d'argento, sormontata da una corona imperiale d'oro e posta su una campagna troncata d'argento e di rosso.»

Nello scudo sono riuniti i simboli delle famiglie che hanno segnato la storia del comune: le mucche per la signoria di Scolpou unita al Ducato di Bretagna, evocato dalla moscatura d'armellino; le maglie del casato di Rohan per la signoria di Bignan che apparteneva ai visconti di Trebimouèl, imparentati con i Rohan; il cervo rosso dei Chohan[2] per i signori di Coëtcandec, che governarono il vecchio borgo e la sua cappellaa; il crescente rosso dei Quenhouët, o Quenhoat, (de vair, au croissant de gueules), che fondarono la cappella di Notre-Dame de Kerdroguen; nello scudetto in centro: l'argento e il rosso del barone di Lanvaux (d'argent, à trois fasces de gueules) da cui dipendeva il feudo di Scolpou; l'aquila imperiale di Elisa Napoleona Baciocchi cugina di Napoleone III e fondatrice del paese.[3]

Michel Froger, in Armoiries des villes de Bretagne, riporta uno stemma d'argento, all'abete di verde, fruttato di tre pezzi d'oro, alle fiamme di rosso, nascenti dalla punta e attraversanti sul fusto dell'abete[4], antico blasone della famiglia Baciocchi.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ INSEE popolazione legale totale 2009
  2. ^ (FR) Famille Chohan, su Les Amis de Coëtcandec. URL consultato il 19 giugno 2022.
  3. ^ (FR) Blason de Colpo, su armorialdefrance.fr. URL consultato il 19 giugno 2022.
  4. ^ (FR) Michel Froger, Armorial des Villes de Bretagne, Ouest-France, 2011, ISBN 978-2-7373-5408-3.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàBNF (FRcb15265292p (data)
  Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia