Colombo cappuccino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Colombo cappuccino

Il Colombo Cappuccino o Colombo Cappuccio è una razza di colombi, originaria dell'India, appartenente al gruppo delle razze ornamentali o decorative. Come la generalità delle razze allevate, è stata presumibilmente selezionata nel corso della domesticazione della Columba livia ed ha origini alquanto remote. È allevato in varie regioni del mondo fra cui India, Stati Uniti, Europa.[1]

Colombi cappuccini della varietà a piumaggio bianco

Piumaggio[modifica | modifica wikitesto]

La caratteristica principale che lo identifica è una vistosa corona di lunghe piume rovesciate che orna il collo e il capo come una criniera. Le decorazioni hanno nomi caratteristici come catena, criniera, cappuccio e spiga (o rosa). Nell'ambito della razza si differenziano diverse varietà per la colorazione del piumaggio e per la forma della decorazione.

La colorazione, in particolare del cappuccio, varia dal bianco dal bianco al giallo, al rosso, al marrone, al nero, con eventuali barrature o tigrature. Tutte le varietà hanno il capo bianco e generalmente bianche sono le penne delle copritrici caudali e delle remiganti principali.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Dialma Balasini. Avicoli: 523-599. In Zootecnica speciale. Principali razze di animali domestici e tecniche di allevamento per le diverse produzioni. Edagricole, Bologna, 1990. ISBN 88-206-2331-5.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli