Codice di commercio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il codice di commercio è uno dei codici presenti in vari ordinamenti di civil law, nel quale sono raccolte le norme del diritto commerciale.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

È presente in quegli ordinamenti che, sul modello della codificazione napoleonica del 1807, suddividono il diritto privato tra codice civile e codice di commercio.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Diritto Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diritto