Classificazione NYHA

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La classificazione NYHA (New York Heart Association) è una classificazione dello scompenso cardiaco (od insufficienza cardiaca) che ne identifica quattro classi funzionali, in rapporto alle attività che il paziente, affetto da questa patologia, è in grado di effettuare.

Classe NYHA Capacità funzionali Valutazione oggettiva
I Pazienti con malattia cardiaca ma senza conseguente limitazione dell'attività fisica. L'attività fisica ordinaria non causa affaticamento, palpitazioni, dispnea o dolore anginoso. A.
Nessuna evidenza oggettiva di una malattia cardiovascolare.
II Pazienti con malattia cardiaca con conseguente leggera limitazione dell'attività fisica. Stanno bene a riposo. L'attività fisica ordinaria provoca affaticamento, palpitazione, dispnea o dolore anginoso. B.
Evidenza oggettiva di una malattia cardiovascolare minima.
III Pazienti con malattia cardiaca con conseguente marcata limitazione dell'attività fisica. Stanno bene a riposo. Meno dell'attività ordinaria provoca affaticamento, palpitazioni, dispnea o dolore anginoso. C.
Prova oggettiva di una malattia cardiovascolare moderatamente severa.
IV Pazienti con malattia cardiaca con conseguente incapacità di svolgere qualsiasi attività fisica senza disagio. I sintomi di insufficienza cardiaca o sindrome anginosa possono essere presenti anche a riposo. Se viene intrapresa qualsiasi attività fisica, il disagio aumenta. D.
Prova oggettiva di una malattia cardiovascolare severa.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) The Criteria Committee of the New York Heart Association. Nomenclature and Criteria for Diagnosis of Diseases of the Heart and Great Vessels. 9th ed. Boston, Mass: Little, Brown & Co; 1994:253-256.
Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina