Cineforum (rivista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cineforum
Stato Italia Italia
Lingua italiano
Periodicità mensile
Genere stampa nazionale
Formato magazine
Fondatore Camillo Bassotto
Francesco Dorigo
Fondazione 1961
Sede Bergamo
Editore Federazione Italiana Cineforum
Direttore Adriano Piccardi
Sito web http://www.cineforum.it/
 

Cineforum è una rivista italiana di critica cinematografica. È una delle più longeve e prestigiose riviste italiane dedicate alla cultura cinematografica a tutt'oggi in attività.

Ideata nel 1961 da Camillo Bassotto e Francesco Dorigo, la rivista nasce come bollettino della FIC - Federazione Italiana dei Cineforum, di ispirazione cattolica, che rappresenta la maggioranza dei cineclub nazionali (240 circoli sul territorio italiano nel 1967). Alla fine degli anni sessanta la rivista si sposta progressivamente su posizioni marxiste, seguendo il nuovo orientamento della FIC guidata dal direttore Sandro Zambetti.

Dalla direzione di Zambetti sono usciti fuori alcuni dei principali critici cinematografici italiani, oggi responsabili delle maggiori istituzioni, festival e riviste del settore, come Alberto Barbera, Stefano Della Casa, Emanuela Martini, Federico Chiacchiari, Enrico Magrelli, Alberto Crespi, Giovanni Spagnoletti, Roberto Turigliatto.

Dalla rivista e dall'impegno del direttore nacque anche il Festival Bergamo Film Meeting.

La rivista, diretta dal 2009 da Adriano Piccardi, esce oggi con cadenza mensile e dal 2003 è stata affiancata da una collana editoriale dedicata al cinema (Edizioni di Cineforum).

Ogni anno redige un annuario del cinema.

Nel 2013 è nata anche la versione web coordinata da Fabrizio Tassi.