Chiesa della Madonna della Fontana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa di Santa Maria della Fontana
StatoSvizzera Svizzera
CantoneTicino Ticino
LocalitàAscona
ReligioneCattolica
TitolareMaria
Diocesi Lugano
Consacrazione1677
ArchitettoGiovanni Battista Serodine
Stile architettonicoBarocco
Inizio costruzione1617
Completamentosecolo XIX

La chiesa di Santa Maria della Fontana[1][2] è un edificio religioso che si trova ad Ascona, sul versante nord del Monte Verità.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Venne eretta dal 1617, probabilmente su progetto di Giovanni Battista Serodine.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa ha una pianta ad unica navata, affiancata da due cappelle laterali e ricoperta da una volta a botte. L'interno è ornato da affreschi di Bernardino Serodine.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Guglielmo Buetti, Note Storiche Religiose delle Chiese e Parrocchie della Pieve di Locarno, (1902), e della Verzasca, Gambarogno, Valle Maggia e Ascona (1906), II edizione, Pedrazzini Edizioni, Locarno 1969, 239-241.
  • Pier Angelo Frigerio, Pier Giacomo Pisoni, I Beretta di Brissago, Alberti Libraio Editore, Verbania-Intra 1979.
  • Bernhard Anderes, Guida d'Arte della Svizzera Italiana, Edizioni Trelingue, Porza-Lugano 1980, 159.
  • AA.VV., Guida d'arte della Svizzera italiana, Edizioni Casagrande, Bellinzona 2007, 200.