Cheratolisi puntata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Per cheratolisi puntata in campo medico si intende quella infezione batterica acuta riguardante gli strati superficiali della cute, soprattutto la zona dell’avampiede.

Eziologia[modifica | modifica wikitesto]

La causa è da riscontrarsi nello Corynebacterium keratolyticum.

Sintomatologia[modifica | modifica wikitesto]

Fra i sintomi e i segni clinici si riscontrano la comparsa nella zona specifica di una cute macerata e biancastra, con una notevole quantità di depressioni puntiformi, cattivo odore, bruciore.

Terapie[modifica | modifica wikitesto]

Il trattamento è antibiotico, gli antiobitici topici risultano assolutamente sufficienti.

Prevenzione[modifica | modifica wikitesto]

Per ridurre i fattori che predispongono a tale infezione, bisogna migliorare l’igiene e utilizzare indumenti non occlusivi.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina