Chauntea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chauntea
Divinità di Dungeons & Dragons
Titolo(i) La Grande Madre, la Dea del Grano, Madre Terra
Piano di esistenza Casa della Natura
Divinità (Potere) Maggiore
Allineamento Neutrale Buono
Aree di influenza Agricoltura, piante coltivate, contadini, giardinieri, estate
Domini Animale, Bene, Protezione, Rinnovamento, Terra, Vegetale

Chauntea è una divinità immaginaria appartenente all'ambientazione Forgotten Realms per il gioco di ruolo fantasy Dungeons & Dragons. È una divinità maggiore del pantheon faerûniano.

Il suo simbolo è rappresentato da una rosa che sboccia in un campo di grano alla luce del sole.

È conosciuta con il nome di Bhalla nella regione del Rashemen.

Chauntea è la divinità patrona di tutto ciò che cresce, in particolar modo le cose seminate dagli uomini. Viene venerata in particolare dai contadini, dai giardinieri e da tutti coloro che lavorano la terra. I suoi sacerdoti sono chierici e druidi.

È alleata con le altre divinità della natura e della vita e si oppone con vigore a quelle della distruzione, in particolar modo agli Dei della Furia (Auril, Malar, Talos e Umberlee). È una delle divinità più antiche, nata ai tempi dei primi scontri tra la Dea della Luce Selûne e la Dea dell'Oscurità Shar.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

giochi di ruolo Portale Giochi di ruolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi di ruolo