Selûne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Selûne
Divinità di Dungeons & Dragons
Titolo(i) Nostra Signora d'Argento, La Vergine della Luna
Piano di esistenza Portali della Luna
Divinità (Potere) Intermedia
Allineamento Caotico Buono
Aree di influenza Luna, Stelle, Navigazione, Navigatori, Viandanti, Cercatori, Licantropi buoni e neutrali
Domini Bene, Caos, Luna, Protezione e Viaggio

Selûne è una divinità immaginaria appartenente all'ambientazione Forgotten Realms per il gioco di ruolo fantasy Dungeons & Dragons. È una divinità intermedia del pantheon faerûniano.

Il suo simbolo è costituito da due occhi femminili circondati da sette stelle d'argento.

La sua arma preferita è la "Bacchetta delle Quattro Lune", una mazza pesante.

Selûne è la dea della luce e contrasta la sorella malvagia e oscura Shar. Con l'avvento della Spellplague la dea elfica Sehanine Moonbow si è rivelata essere un aspetto di Selûne.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

giochi di ruolo Portale Giochi di ruolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi di ruolo