Charles de Broglie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Charles-Louis de Broglie (Parigi, 28 agosto 1765Londra, 13 settembre 1849) è stato un presbitero francese, fondatore, assieme a François-Léonor de Tournély, della società dei Padri del Sacro Cuore.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio del duca Victor-François de Broglie e della sua seconda moglie, Louise Crozat de Thiers, venne avviato alla carriera ecclesiastica e fu abate di Saint-Quentin.

Studente al seminario di San Sulpizio a Parigi, allo scoppio della Rivoluzione francese si rifugiò in Belgio e, presso l'ex collegio gesuita di Eegenhoven, a Lovanio, diede origine alla società dei Padri del Sacro Cuore, con lo scopo di preparare la restaurazione della Compagnia di Gesù.[1]

Benché l'iniziativa fosse stata in massima parte sua, fu il suo compagno François-Léonor de Tournély ad assumere la guida della congregazione. Incalzata dalle truppe francesi, la comunità si rifugiò in Baviera, sotto la protezione del vescovo Clemente Venceslao di Sassonia, poi a Hagenbrunn, presso Vienna, in una tenuta messa a disposizione dai canonici regolari di Klosterneuburg.[1]

A Tournély succedette Joseph Varin, che nel 1799 unì i padri del Sacro Cuore alla Società della Fede di Gesù di Niccolò Paccanari.[2]

Charles de Broglie venne inviato a Londra per stabilirvi una casa della congregazione e nel 1800 fondò una scuola a Kensington. Quando papa Pio VII concedette il riconoscimento formale alle comunità gesuite sopravvissute nella Russia Bianca, i suoi confratelli si unirono a loro: de Broglie entrò nel clero secolare e fu tra gli animatori del movimento di opposizione a Pio VII e il suo concordato con Napoleone.[3]

Morì a Londra nel 1849.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b M. Fois, DIP, vol. VIII (1988), col. 1682.
  2. ^ M. Colpo, DIP, vol. VIII (1988), col. 1609
  3. ^ M. Dubruel, Society of the Sacred Heart of Jesus, in The Catholic Encyclopedia, vol. XIII (1912).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Guerrino Pelliccia e Giancarlo Rocca (curr.), Dizionario degli Istituti di Perfezione (DIP), 10 voll., Edizioni paoline, Milano 1974-2003.
  • AA.VV., The Catholic Encyclopedia, 15 voll., Robert Appleton Company, New York 1907-1912.