Cato Cocozza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cato Cocozza
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 186 cm
Peso 80 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Ala sinistra/Centro
Tiro Sinistro
Ritirato 2019
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
2001-2005 Frisk Tigers ? ? ? ?
Squadre di club0
2003-2007 Frisk Tigers 151 16 18 34
2007 Frisk Tigers II 1 0 0 0
2007-2008 Vålerenga 48 3 6 9
2008-2010 Sparta Warriors 97 7 18 25
2010-2014 Vålerenga 225 25 54 79
2014-2017 Manglerud Star 69 13 20 33
2017 Lørenskog 11 1 3 4
2017-2019 Frisk Tigers 111 20 18 38
Nazionale
2001-2002 Norvegia Norvegia U-18 12 0 0 0
2003-2004 Norvegia Norvegia U-20 9 0 1 1
2007-2008 Norvegia Norvegia 2 0 0 0
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 maggio 2019

Cato Cocozza (Oslo, 18 marzo 1984) è un ex hockeista su ghiaccio norvegese professionista, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha sempre giocato nel massimo campionato norvegese, vestendo le maglie di Frisk Asker (dal 2003 al 2007 e nuovamente dall'estate 2017), Vålerenga (nella stagione 2007-2008 e dal 2010 al 2014), Sparta Warriors Sparsborg (dal 2008 al 2010), Manglerud Star (dal 2014 al gennaio 2017) e Lørenskog (nell'ultima parte della stagione 2016-2017).[1][2]

Ha vestito le maglie delle rappresentative nazionali Under-18 ed Under-20 disputando con ciascuna una edizione del campionato mondiale di categoria.

Nella stagione 2007-2008 ha vestito anche per due volte la maglia della nazionale maggiore.

Ha annunciato il ritiro al termine della stagione 2018-2019.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NO) Cato Cocozza vender tilbake til Frisk Asker, su budstikka.no, 25 maggio 2017. URL consultato il 26 maggio 2017.
  2. ^ (NO) Cato Cocozza og Mark McCutcheon klare for Vålerenga, vif-hockey.no, 2 agosto 2010. URL consultato il 26 maggio 2017 (archiviato dall'url originale il 17 settembre 2012).
  3. ^ (NO) EN BAUTA I NORSK HOCKEY LEGGER OPP, su friskasker.no, 4 maggio 2019. URL consultato il 22 maggio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]