Cappella di Sant'Ottaviano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cappella di Sant'Ottaviano
Cappella di Sant'Ottaviano.JPG
Cappella di Sant'Ottaviano (Fattoria di Bruciano)
StatoItalia Italia
RegioneToscana
LocalitàSasso Pisano, comune di Castelnuovo di Val di Cecina
ReligioneCattolica
Diocesi Volterra
Stile architettonicoNeoclassico

La cappella di Sant'Ottaviano si trova nella Fattoria di Bruciano, nel comune di Castelnuovo di Val di Cecina, in provincia di Pisa.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La fattoria sorge a poca distanza dal castello medievale, ormai rudere, feudo dei Pannocchieschi d'Elci; fu edificata nel Settecento dopo il passaggio di proprietà a favore dei Ricciarelli di Volterra.

Presenta un lineare andamento squadrato e si sviluppa su tre piani con un motivo saliente costituito, in facciata, dalla presenza dei due sottili aggetti laterali profilati da segnature in pietra. La villa fu ristrutturata intorno alla metà del XIX secolo, e nel 1830-1851, sul piazzale dove c'è una fonte trecentesca, chiusa da un porticato, venne innalzata la Cappella gentilizia a pianta centrale.

La costruzione della cappella, dedicata a Sant'Ottaviano, dove si trovano alcune tombe della famiglia Ricciarelli, è opera di uno Jughetti, dipendente della stessa famiglia.

Fonte[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]