Capi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il calciatore spagnolo, vedi Jesús Capitán.

Capi è il nome di due personaggi della mitologia greca, entrambi troiani.

Il primo è il figlio di Assaraco e Ieromnene, marito di Temiste. È noto per essere il padre di Anchise e il nonno dell'eroe troiano Enea. Suo zio Ilio fondò la città di Troia.

Il secondo è un troiano che segue Enea in Italia. Nella guerra contro gli italici uccide il rutulo Priverno. Virgilio accenna anche alla città che l'eroe avrebbe fondato in seguito, Capua.

Fonti[modifica | modifica sorgente]