Cane d'acqua spagnolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cane d'acqua spagnolo
Razze canine

Il cane d'acqua spagnolo o Spanish Water Dog (perro de agua español) è razza utilizzata in Spagna come cane da pastore e da guardia di uso generale. A volte è anche usato come cane da caccia ed è abile nel recupero dall'acqua.

Il cane d'acqua spagnolo ha forti legami genetici con altre razze acquatiche come il cane d'acqua portoghese, il barboncino, il Barbet francese e l'Irish Water Spaniel.

Storicamente, i cani d'acqua spagnoli sono stati utilizzati principalmente come cani da pastore per spostare i greggi di pecore e capre da un pascolo all'altro. I cani erano anche chiamati a lavorare ovunque fosse richiesto un cane. Ad esempio, è stato insegnato loro a lavorare con i pescatori e a recuperare durante la caccia con i contadini.

Nel 1980 è stato costituito lo Spanish Water Dog Club (Spagna) per promuovere la razza e aiutarla a farla riconoscere nel proprio paese. Nel 1985, dopo tanto duro lavoro  ed esponendo la razza in vari luoghi e mostre canine il Kennel Club spagnolo lo accettò e gli diede lo status ufficiale. È stato provvisoriamente riconosciuto dalla Fédération Cynologique Internationale fino al 1999, quando è stato riconosciuto in modo permanente.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ FCI-Standard N° 336, Perro de agua Español (Spanish Water Dog) (PDF), www.fci.be.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cani Portale Cani: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cani