Canadian Hydrogen Intensity Mapping Experiment

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Radiotelescopio CHIME

Il Canadian Hydrogen Intensity Mapping Experiment (CHIME) è un radiotelescopio interferometrico situato presso il Dominion Radio Astrophysical Observatory (DRAO) nella Columbia Britannica, in Canada. Consta di quattro semi-cilindri di 100 x 20 metri su cui sono installati 1024 ricevitori radio a doppia polarizzazione sensibili alle frequenze tra 400-800 MHz . Lo scopo principale del progetto è approfondire la conoscenza cosmologica della struttura dell'universo giovane, dell'energia oscura e del modello standard Lambda-CDM, che meglio riproduce le osservazioni della cosmologia a seguito del Big Bang. Il telescopio è stato inaugurato il 7 settembre 2017.[1][2]

Risultati scientifici[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Steve Murray, CHIME begins its cosmic search, su astronomy.com, 22 marzo 2018.
  2. ^ (EN) Canadian ingenuity crafts game-changing technology for CHIME telescope, su spacedaily.com, 11 settembre 2017.
  3. ^ Il lampo radio più veloce della galassia, su media.inaf.it, 8 maggio 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) CHIME Sito web del progetto