Cagnan Grande

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Botteniga.

Cagnan Grande o canale della Pescheria
Ponte-Dante-20050528-021.jpg
Il Cagnan a ponte Dante
StatoItalia Italia
RegioniVeneto Veneto
ProvinceTreviso Treviso
ComuniTreviso
Lunghezza0,7 km
NascePonte di Pria, Treviso
SfociaSile

Il Cagnan Grande o canale della Pescheria è un ramo del Botteniga, fiume di risorgiva della pianura veneto-friulana.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Nasce al Ponte di Pria, in corrispondenza dell'ingresso in Treviso del Botteniga[1]

Dopo aver costeggiato il parco e il tergo di Palazzo Rinaldi, il canale passa sotto il ponte di San Francesco e il ponte di San Parisio. Si allarga quindi lambendo l'isola artificiale della Pescheria, attraversa i "Ponticelli", dove sopravvive ancora una copia di una ruota di mulino, incontra il ponte di San Leonardo, il ponte di Sant'Agata, il nuovo ponte di vicolo Carlo Alberto e confluisce infine nel Sile presso ponte Dante (già noto come "dell'Impossibile").

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vista dal ponte di Pria in una cartolina d'epoca; il giardino di palazzo Rinaldi tra il Cagnan Grando, a destra, e il Cagnan Medio, a sinistra.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Camillo Pavan, Sile. Alla scoperta del fiume. Immagini, storia, itinerari, Treviso 1989.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]