Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Busiri (Egitto)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Busiri
Pr wsr
GD-EG-Nomes de Basse-Égypte.jpg
CiviltàAntico Egitto
UtilizzoTempio
Localizzazione
StatoEgitto Egitto
GovernatoratoAbu Sir Bana
AltitudineNon disponibile m s.l.m.
Dimensioni
SuperficieNon disponibile 
Mappa di localizzazione

Coordinate: 30°52′54″N 31°14′11″E / 30.881667°N 31.236389°E30.881667; 31.236389

Busiri è il toponimo greco della località egizia di "Pr wsr" traslitterato "Per Usir" ossia "Casa di Osiride".

Il sito si trova nei pressi dell'attuale cittadina di Abu Sir Bana posta sul ramo di Damietta nella parte centrale del delta del Nilo.

Per Usir, dal nome ancora più antico di"Djedu", fu per molto tempo, uno dei principali centri del culto di Osiride.

Nella fase protostorica vi erano adorati Sobek e Anditi, divinità raffigurata attraverso un pilastro

Dd

ḏd - djed
Nel mito di Osiride, Per Usir fu il luogo di sepoltura della colonna vertebrale, rappresentata dal pilastro, del dio.
La città, che fu anche capoluogo del 9º distretto del Basso Egitto non acquisì mai grande importanza politica[1] pur citata nella "Stele della vittoria" di Pianki e negli annali assiri di Assurbanipal.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Margaret Bunson, Enciclopedia dell'antico Egitto, pag. 55

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]