Bombykol

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bombykol
Formula di struttura
Nome IUPAC
(10E,12Z)-esadeca-10,12-dien-1-olo
Nomi alternativi
Bombicolo
Feromone del baco da seta
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC16H30O
Massa molecolare (u)238,41
Numero CAS765-17-3
PubChem445128
DrugBankDB02982
SMILES
CCCC=CC=CCCCCCCCCCO
Indicazioni di sicurezza

Il bombykol è un feromone prodotto dalla femmina allo stato adulto del baco da seta (Bombyx mori, da cui il nome) allo scopo di attirare i maschi. Scoperto da Adolf Butenandt nel 1959, è stato il primo feromone ad essere caratterizzato dal punto di vista chimico.[1] Possono essere impiegate piccolissime quantità di questa sostanza per ettaro di terreno per confondere gli insetti maschi sulla localizzazione delle femmine, potendo perciò servire da esca per catturare e rimuovere in maniera efficace gli insetti senza cospargere le coltivazioni con grandi quantità di prodotti chimici.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ A. Butenandt, Beckamnn, R.; Hecker, E., Über den Sexuallockstoff des Seidenspinners .1. Der biologische Test und die Isolierung des reinen Sexuallockstoffes Bombykol, in Hoppe-Seylers Zeitschrift für Physiologische Chemie, vol. 324, 1961, p. 71.