Battitore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un battitore ed un ricevitore in una fase di gioco

Il battitore (batter in lingua inglese), nel baseball, è il giocatore della squadra in attacco che prende posto nel box di battuta.[1]

La sequenza con cui i giocatori della squadra in attacco si presentano al box di battuta è stabilita dall'ordine di battuta,[2] che deve essere seguito per tutta la partita, salvo sostituzioni. Quando arriva il proprio turno alla battuta, il giocatore deve posizionarsi nel box apposito con entrambi i piedi[2] ed affrontare i lanci del lanciatore avversario.

Il turno di battuta si può concludere in due modi: o il battitore viene eliminato, o diventa corridore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Regola 2.00 - Definizioni dei termini, in Regolamento Tecnico Baseball, Traduzione e adattamento a cura di: CNA e AM Paini, Federazione Italiana Baseball Softball, 2016, p. 28.
  2. ^ a b Regola 6.00 - Il battitore, in Regolamento Tecnico Baseball, Traduzione e adattamento a cura di: CNA e AM Paini, Federazione Italiana Baseball Softball, 2016, pp. 90-115.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Baseball Portale Baseball: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di baseball