Azuma Takashi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Azuma Takashi
Azuma Takashi.jpg
Azuma Takashi
Nazionalità Giappone Giappone
Arti marziali Icon black belt.png
Specialità Kudo, judo, kyokushin
 

Azuma Takashi (Prefettura di Miyagi, 22 maggio 1949) è un artista marziale giapponese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Azuma Takashi è un artista marziale, fondatore della arte marziale ibrida Kudo Daido Juku. Nasce nella prefettura di Miyagi nel 1949.

Durante i suoi studi nella scuola superiore Azuma Takashi ha iniziato a praticare il judo, che è la formazione, in aggiunta al tradizionale karate giapponese incluso nel sistema di istruzione secondaria in Giappone.

Nel 1969, Azuma Takashi fu arruolato nelle forze di autodifesa giapponesi, dove prestò servizio per 2 anni.

Dopo aver completato il suo servizio nel 1971, Azuma Takashi è entrato nell'università di Waseda, a Tokyo, dove ha ricevuto un'istruzione superiore presso la Facoltà di Filosofia.

Nel 1971, all'età di 21 anni, Azuma Takashi inizia a dedicarsi al karate Kyokushin sotto la guida del maestro Masutatsu Ōyama. In un anno ha il diritto di aprire la sezione del karate Kyokushin presso la Waseda University. Ovviamente anche l'eccellente allenamento fisico ricevuto da Azuma Takashi durante gli studi alla scuola e il servizio nelle Forze di autodifesa contribuiscono a questo suo ruolo

Nel 1981 fonda il Kudo Daido Juku infelice delle caratteristiche del karate kyokushinkai. Azuma credeva anche che i combattenti fisicamente più piccoli fossero svantaggiati rispetto ad avversari fisicamente più forti e che i Kata andassero eliminati dal proprio sistema di combattimento.

Attività sportiva[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel 1974 è finalista al sesto campionato di karate kyokushinkai.
  • Nel 1975 è classificato sesto al primo campionato del mondo kyokushinkai
  • Nel 1976 è terzo classificato all'ottavo campionato del Giappone kyokushinka
  • Nel 1977 è vincitore del nono campionato del Giappone kyokushinkai.
  • Nel 1995 stabilisce nel tameshiwari il record mondiale rompendo dodici pile di ghiaccio.
  • Nel 2000 in Portogallo inaugura il 1° stage Internazionale di Daido Juku
  • Nel 2001 al campionato del mondo di kudo batte il proprio record personale rompendo 13 pile di ghiaccio.
  • Nel 2006 organizza a Parigi uno stage di kudo daido juku.
  • Nel 2007 Organizza a Sofia il Campionato europeo di kudo daido juku.

Attualmente il maestro Takashi Azuma è terzo dan di judo, ottavo dan di karate kyokushinkai e dal 2013 è nono dan di Kudo Daido Juku, la più grande onorificenza mai raggiunta.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN260458161