Asymptote

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Asymptote
linguaggio di programmazione
Data di origine2004
Ultima versione2.90 (21 giugno 2024)
Paradigmiprogrammazione imperativa
Influenzato daMetaPost
Implementazione di riferimento
LicenzaGNU LGPL v3+
Sito webasymptote.sourceforge.io/

Asymptote è un linguaggio di grafica vettoriale sviluppato da Andy Hammerlindl, John C. Bowman (università dell'Alberta) e Tom Prince che fornisce un ambiente (basato sulle coordinate) per il disegno tecnico. Esistono versioni per le maggiori piattaforme (UNIX, Mac OS, Microsoft Windows); è software libero, disponibile sotto licenza GNU Lesser General Public License.

Sintassi e caratteristiche fondamentali

[modifica | modifica wikitesto]

Asymptote permette la creazione di etichette ed equazioni tramite LaTeX, producendo file di alta qualità in PostScript, PDF, SVG, o 3D PRC[1]; seppure ispirato a MetaPost, ha una sintassi più simile al C++. Così come TeX/LaTeX fornisce l'ambiente standard per la scrittura di testi scientifici e matematici in particolare, Asymptote dovrebbe rappresentare un nuovo standard per la creazione di grafici matematici. Come tale, Asymptote è per un utilizzo matematico, consentendo fra l'altro la rappresentazione delle rotazioni tramite numeri complessi o l'adozione del metodo del simplesso (in caso di grafici con frecce ed etichette, permette di riscalare automaticamente questi elementi qualora il grafico venga ingrandito o rimpicciolito).

Viene spesso citato come il primo pacchetto a portare TeX nelle tre dimensioni[2] [3].

Voci correlate

[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti

[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]
  Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica