Asia League Ice Hockey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Asia League Ice Hockey
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Tipo per squadre di club
Paese Cina Cina
Corea del Sud Corea del Sud
Giappone Giappone
Russia Russia
Titolo campione d'Asia
Cadenza annuale
Apertura settembre
Chiusura marzo
Partecipanti 9
Formula  
  • Triplo girone di andata e ritorno; le prime sei si qualificano ai play off
  • Le semifinali e la finale si disputano con serie al meglio dei cinque incontri
Sito Internet http://www.alhockey.com
Storia
Fondazione 2003
Detentore Anyang Halla
Asialeagueicehockeytrophy.JPG
Asia League Ice Hockey Trophy

L'Asia League Ice Hockey è il massimo campionato di hockey su ghiaccio, in Giappone, Corea del Sud e Cina. È nata nel 2003 dall'allargamento del campionato giapponese a squadre di altri paesi. Nella stagione 2004 fu presente anche una squadra russa, i Golden Amur di Chabarovsk, ritiratasi per problemi finanziari: bisognerà attendere il 2014 per il ritorno di una compagine russa, i Sakhalin Sea Lions.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazioni e piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Club 2004[1] 2005[2] 2006[3] 2007[4] 2008[5] 2009[6] 2010[7] 2011[8] 2012[9][10] 2013[11][12] 2014[13][14][15] 2015[16][17] 2016[18] 2017
Giappone Nippon Paper Cranes 1 1 1 1 4 4 3 2 4 3 3 6 3
Giappone Seibu Prince Rabbits[a] 2 2 3 2 1 2
Giappone Oji Eagles 4 4 4 3 3 3 2 1 1 1 1 4 4
Corea del Sud Anyang Halla 3 5 2 5 5 1 1 4[d] 2 4 6 1 1
Giappone Tohoku Free Blades 5 3[d] 6 2 5 3 5
Giappone Nikko IceBucks 5 6 6 6 6 7 6 6 3 5 7 8 6
Russia PSK Sakhalin 2 2
Russia Golden Amur 3
Corea del Sud High1[b] 7 4 2 5 4 5 5 6 4 5 7
Corea del Sud Daemyung Sangmu 2 7 8
Cina Nordic Vikings 5
Cina Hosa[c] 7 8 7
Cina Changchun Fuao[c] 8 9 8
Cina China Dragon[c] 7 6 7 7 7 7 8 9 9
Corea del Sud Daemyung Killer Whales
Colore Risultato
Rosso Campioni dell'Asia League
Giallo Sconfitti in finale
Verde Sconfitti in semifinale
Azzurro Sconfitti al turno preliminare[e]
Blu Stagione senza play-off
Grigio chiaro Non qualificata ai play-off
Grigio Non partecipante
Il numero indica la posizione al termine della
stagione regolare;

[a] I Seibu Prince Rabbits hanno giocato col nome Kokudo Ice Hockey Club nelle stagioni tra il 2003 ed il 2006.
[b] L'High1 ha giocato col nome di Kangwon Land tra il 2005 ed il 2007.
[c] L'Harbin ha giocato col nome di Hosa, ed il Qiqihar ha giocato col nome di Changchun Fuao, nella stagione 2006-2007. Le due squadre si sono poi fuse per creare i China Sharks nel 2007, che hanno infine preso il nome di China Dragon nel 2009.
[d] La finale della stagione 2010–2011 venne cancellata a causa del terremoto del 2011; Tohoku Free Blades ed Anyang Halla sono state proclamate entrambe campioni.[19]
[e] Il turno preliminare ha visto coinvolte un numero diverso di squadre nel corso degli anni: tra il 2006 ed il 2008 e a partire dal 2016 partecipavano al turno preliminare le squadre classificate dal terzo al sesto posto della stagione regolare, con le prime due qualificate direttamente alle semifinali; nel 2009 e nel 2015, il turno preliminare ha visto partecipare le squadre classificate al quarto e quinto posto; nelle altre stagioni non si è disputato un turno preliminare.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Stat for Asia League Ice Hockey 2003-04 season, eliteprospects, eliteprospects.com. URL consultato il 10 luglio 2014.
  2. ^ Stat for Asia League Ice Hockey 2004-05 season, eliteprospects, eliteprospects.com. URL consultato il 10 luglio 2014.
  3. ^ Stat for Asia League Ice Hockey 2005-06 season, eliteprospects, eliteprospects.com. URL consultato il 10 luglio 2014.
  4. ^ Stat for Asia League Ice Hockey 2006-07 season, eliteprospects, eliteprospects.com. URL consultato il 10 luglio 2014.
  5. ^ Stat for Asia League Ice Hockey 2007-08 season, eliteprospects, eliteprospects.com. URL consultato il 10 luglio 2014.
  6. ^ Stat for Asia League Ice Hockey 2008-09 season, eliteprospects, eliteprospects.com. URL consultato il 10 luglio 2014.
  7. ^ Stat for Asia League Ice Hockey 2009-10 season, eliteprospects, eliteprospects.com. URL consultato il 10 luglio 2014.
  8. ^ Stat for Asia League Ice Hockey 2010-11 season, eliteprospects, eliteprospects.com. URL consultato il 10 luglio 2014.
  9. ^ Stat för Asia League Ice Hockey 2011-12 season, eliteprospects, eliteprospects.com. URL consultato il 10 luglio 2014.
  10. ^ (EN) Oji Eagles win Asia League 2011-2012, eurohockey.com, 24 marzo 2012. URL consultato il 2 aprile 2012.
  11. ^ Stat for Asia League Ice Hockey 2012-13 season, eliteprospects, eliteprospects.com. URL consultato il 10 luglio 2014.
  12. ^ (EN) Tohoku Free Blades win 2013 Asia League Ice Hockey Championship, prohockeynews.com, 4 aprile 2013. URL consultato il 3 giugno 2013.
  13. ^ Stat for Asia League Ice Hockey 2013-14 season, eliteprospects, eliteprospects.com. URL consultato il 10 luglio 2014.
  14. ^ (EN) Regular season. Standings, alhockey.com. URL consultato il 17 aprile 2014.
  15. ^ (EN) Play-off. Standings, alhockey.com. URL consultato il 17 aprile 2014.
  16. ^ Stat for Asia League Ice Hockey 2014-15 season, ALIH webpage, alhockey.com. URL consultato il 26 febbraio 2015.
  17. ^ (EN) Tohoku wins third title, iihf.com, 27 marzo 2015. URL consultato il 27 marzo 2015.
  18. ^ Stat for Asia League Ice Hockey 2015-16 season, ALIH webpage, alhockey.com. URL consultato il 17 aprile 2016.
  19. ^ (EN) Cancellation of Playoff Finals and the Final Ranking of 2010-2011 Season, Asia League Ice Hockey, 22 marzo 2011. URL consultato il 24 gennaio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio