Artrosi gleno-omerale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

L'artrosi gleno-omerale in campo medico, è una particolare forma di artrosi che interessa la spalla.

Eziologia[modifica | modifica wikitesto]

Fra le cause vi sono osteonecrosi e lesioni alla cuffia dei rotatori, può sorgere come complicanza una forma di atrofia muscolare data dall'impossibilità di muovere determinati muscoli.

Sintomatologia[modifica | modifica wikitesto]

Il sintomo più comune è il dolore, vi è diminuzione dei movimenti normali, in particolare le persone sono impossibilitate a toccarsi la schiena con le braccia.

Esami[modifica | modifica wikitesto]

Terapia[modifica | modifica wikitesto]

Il trattamento deve permettere ad un recupero del movimento della persona con l'aiuto di FANS e steroidi per contrastare il dolore e altri sintomi. Come trattamento chirurgico vi sono:

  • Artrodesi
  • Protesizzazione anche totale della spalla
  • Pulizia artroscopica

Di diversa origine sono le possibili complicanze che possono insorgere a causa di un intervento chirurgico condotto in maniera errata.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina