Arthur James May

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Arthur A. May)
Jump to navigation Jump to search

Arthur James May (Rockdale, 18991968) è stato uno storico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Conseguì il dottorato all'Università di Pennsylvania nel 1925 e per quasi quarant'anni, fino al 1964, anno del suo ritiro, insegnò come professore di Storia nell'Università scientifica di Rochester.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Contemporary American Opinion of the Mid-Century Revolutions, 1927.
  • The Age of Metternich, 1933.
  • The Habsburg Monarchy, 1867-1914, 1951.
    • La monarchia asburgica, Introduzione di Angelo Ara, trad. Maria Lida Bonaguidi Paradisi, redazione di Gustavo Corni, Nuova Collana storica, Bologna, Il Mulino, 1973.
  • The Passing of the Habsburg Monarchy, 1914-1918, 1966.
  • Vienna in the Age of Franz Joseph, 1966.
  • Europe since 1939, 1966.
Controllo di autoritàVIAF (EN9929590 · ISNI (EN0000 0000 8088 9428 · LCCN (ENn80008071 · GND (DE1053265158 · BNF (FRcb12380336f (data) · NLA (EN35336254
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie